fbpx

ARRIVA LA PIOGGIA, COME COMPORTARSI?

TOUR DE FRANCE 2020, edizione che tutti ricorderemo come il grande giro post covid e subito la prima tappa è stata condizionata dalle intemperie metereologiche che hanno costretto i corridori a regolamentarsi tra loro fino a decidere di congelare gli ultimi tratti in discesa che portava a Nizza per evitare le continue cadute che nel corso tappa si sono susseguite.
La pioggia infatti come sappiamo bene è un grande nemico con cui prima o poi tutti noi ciclisti dobbiamo fare i conti ed in questo caso una buona dose di coscienza e buon senso non guasta.
Visto che i professionisti durante una tappa del tour de france decidono di non correre rischi, perche non possiamo farlo anche noi “amatori”?
Il buon senso e la mia personale esperienza per strada mi ha fatto pensare di tirar giu un piccolo decalogo da condividere con voi appassionati di ciclismo…vediamolo insieme!

  • Se la probabilità di pioggia è alta evita di uscire, i professionisti sono pagati per correre anche sotto la pioggia, noi no!
  • In pianura e soprattutto in discesa abbassa la velocità in modo da avere più controllo della bici anche nei tratti di rettilineo;
  • In caso di pioggia o comunque di asfalto bagnato sgonfia un pò la ruota in modo da avere una superficie di contatto con l’asfalto maggiore rispetto ad uno pneumatico gonfiato a 8 bar permettendoti di avere più aderenza con il terreno;
  • Evita la scia e mantieniti a distanza di sicurezza in modo da non ricevere gli schizzi in faccia di acqua e detriti che sicuramente diminuiscono la visibilità e soprattutto ti permettono di evitare ostacoli non segnalati e non finire sopra al compagno in caso di una sua caduta;
  • Evita di frenare all’ultimo momento e soprattutto in un modo brusco. In prossimità di una curva o di un semaforo utilizza il buon senso e frena in modo tale di non far scivolare le ruote facendoti perdere il controllo e quindi cadere a terra;
  • Affronta le curve (soprattutto in discesa) con cautela e lentamente, scegliendo una traiettoria larga che eviti di non far perdere aderenza tra copertone e asfalto;
  • Fai attenzione alle linee segnaletiche, con il bagnato sono tremende.

Facciamo attenzione e pedaliamo con coscienza!

VIDEO TROVATO IN RETE

http://WWW.CYCLINGPROGRAM.IT/ISCRIZIONE

, , , ,

Leave a Comment

Onlyou Cycling Program

Informazioni e contatti

© 2020 - Onlyou Personal Training "Fitness & Sport" - P.IVA 01657260434

Powered by MR.TEK

error: Content is protected !!